Follow by Email

sabato 10 settembre 2011

Massaggio Hot Stone per capire meglio che cos'è ~ Hot Stone Massage, understanding more about it


 
Gli effetti terapeutici delle pietre sul corpo umano erano conosciuti fin dall'antichità da molti popoli, la Stone Therapy era infatti praticata da Sumeri, Egiziani, Indiani d'America, Indiani dell'India, Giapponesi, i Greci e dai Romani nelle famose Thermae, il lavoro con le pietre porta l'elemento Terra alle terapie a cui viene affiancato, le pietre rappresentano le ossa di Gaia, la grande madre terrestre e veicolano la sua energia, portatrice di stabilità e solidità.

La Stone Therapy molti centri benessere la praticano, ma spesso viene banalizzata e ridotta al semplice posizionamento delle pietre o poco più, il vero Stone Massage invece non rinuncia al potere terapeutico delle mani, usa le pietre riscaldate per il loro potere energetico e miorilassante (grazie al calore), ma poi torna sulle zone trattate anche con le mani, per potenziarne e completarne l’effetto.


   La Stone Therapy, terapia delle pietre è una tecnica multisensoriale mista che viene anche chiamata termoterapia di contrasto, utilizzando in sequenza alternata pietre calde e pietre fredde.


 Le pietre nere di origine vulcanica, possiedono una notevole conduttività termica, quindi hanno la particolarità di trattenere il calore molto a lungo e cederlo altrettanto lentamente alla pelle, alcuni utilizzano anche pietre basaltiche, anche se le pietre più ambite e costose sono le pietre laviche nere dell'Etna.




 Questo tipo di trattamento benessere prevede che le pietre nere vengano utilizzate dopo essere state riscaldate, a bagnomaria oppure attraverso piastre o appositi riscaldatori, fino a 60 o 70 gradi centigradi.
    Le pietre bianche, di solito di marmo, sono invece sassi chiari di fiume o di mare, ma anche pietre di quarzite o altre pietre semi-preziose, che hanno la fondamentale caratteristica di bassa conducibilità termica, quindi, semplicisticamente parlando, trattengono il freddo più a lungo e portano via calore più facilmente, le pietre bianche vengono poste in frigo o in freezer prima dell'utilizzo.
    La tecnica base prevede l'utilizzo di ben 72 pietre, di cui 54 nere e 18 bianche, di tutte le forme e misure, che vengono posizionate su diversi punti del corpo e usate per massaggiare con movimenti lenti e circolari.
    La Stone Therapy si effettua in due fasi, prima si utilizzano le pietre calde meglio se riscaldate in acqua e sale perchè in questo modo assimilano il calore in modo lento e graduale, le pietre laviche vengono posizionate prima lungo la spina dorsale, su alcuni punti nevralgici chiamati chakra, in modo che i canali energetici vengano aperti grazie al calore ed ai massaggi con altre pietre nere, quindi i massaggi vengono ripetuti sull'addome, facendo scivolare e rotolare dolcemente sul corpo le pietre laviche. In questo modo, grazie al calore rilasciato gradualmente dalle pietre nere ed ai massaggi effettuati con leggere e costanti pressioni con sassi di diversa dimensione e forma, i muscoli si rilassano, consigliabile effettuare il massaggio in un ambiente molto caldo, meglio se un bagno turco, dove calore e umidità permettono all'organismo di depurarsi dalle tossine e di assorbire gli oli essenziali e le creme utilizzate durante la stone therapy.






   In un secondo momento vengono utilizzate le pietre bianche fredde e le pietre nere calde con una sequenza termica alternata che permette di riattivare la circolazione, le pietre di marmo, raffreddate nel ghiaccio, hanno un effetto tonificante e rivitalizzante del tono muscolare. La stone therapy viene infine estesa anche al viso per tonificare ed attenuare gli effetti dell'età, il massaggio risulta anche molto utile per attenuare gli inestetismi della cellulite, indicata nelle contratture muscolari, migliora la circolazione sanguigna e linfatica, agisce efficacemente sulla ritenzione dei liquidi drenando i tessuti e facilita l’eliminazione delle tossine, soprattutto se combinata con un'effusione pioggia di acqua a 36-37 gradi e ad altri tipi di massaggi specifici come il linfodrenaggio.

Source: http://www.soscentroestetico.it/

Nessun commento:

Posta un commento